fbpx

Articolo

come preparare hamburger

Siamo abituati a comprare gli hamburger dalla panineria di fiducia, eppure prepararli in casa è semplice e salutare, oltre che divertente!

Quando abbiamo voglia di qualcosa di gustoso, ma non abbiamo molto tempo per cucinare, non c’è niente di meglio di prepararsi un hamburger e infilarlo in un morbido panino per addentarlo con piacere.

Ingredienti

E’ chiaro che la qualità degli ingredienti che si possono ottenere acquistandoli da sé, sia impareggiabile rispetto agli stessi comprati già pronti: ad esempio, un aspetto fondamentale di come preparare un hamburger è quello di comprare il miglior taglio di carne in macelleria e farsi anche consigliare dal macellaio di fiducia che potrà guidarvi sulla migliore disponibilità del momento.

In generale, i migliori tagli di carne per preparare un ottimo hamburger sono quelli che non sono né troppo magri (avrebbero poco sapore) né troppo grassi. “Punta di petto” e “reale” sono i tagli di carne più specifici per preparare un hamburger di manzo, mentre per quanto riguarda altri animali, si può anche optare per macinati di carne suina, di tacchino o pollo. Alcuni per ottenere la giusta dose di grasso, mischiano la carne di manzo e la carne di maiale in una proporzione rispettivamente di circa il 70% e 30%.

Per quanto riguarda la grossezza del macinato, per preparare un hamburger l’ideale è un macinato grosso: i migliori chef usano tagliare a lama di coltello la carne a dadini. A questo punto si possono utilizzare a piacere gli stampini o dare la forma dell’hamburger con le mani, l’importante è che questo procedimento avvenga in poco tempo dall’uscita della carne dal frigorifero, perché i tagli così fini sono maggiormente sottoposti agli attacchi batterici.

Insieme alla carne si può decidere di impastare altri ingredienti, ma attenzione a non esagerare: essi devono essere un condimento che danno un retrogusto alla carne e non coprirne il sapore.

Per preparare l’impasto di un hamburger si possono scegliere alcuni (uno o due) di questi:

  • erbe aromatiche: basilico, menta, salvia
  • formaggi grattugiati: meglio il parmigiano
  • salsa di pomodoro.

A questo punto, ottenuto il nostro disco di carne che in gergo tecnico si chiama “svizzera” o “patty” all’inglese, una buona accortezza è quella di creare una leggera fossetta al centro, in modo che in cottura la carne si gonfi al centro e rimanga della forma desiderata. Alla fine dell’impasto bisogna ricoprire gli hamburger con una pellicola trasparente e farli riposare in frigorifero per mezz’ora.

Cottura

Dobbiamo quindi scegliere se preparare un hamburger con una cottura in padella (la più veloce) ma se abbiamo la disponibilità, possiamo anche cuocere alla griglia o al forno.

Cottura in padella

Poggiare l’hamburger su una padella già preriscaldata, preferibilmente antiaderente e senza schiacciare la carne. Cuocere da un lato fino alla formazione della crosta e girare soltanto una volta per cuocere l’altro lato. Il grado di cottura migliore è quello medio, non troppo al sangue perché bagnerebbe troppo il panino, non troppo cotto perché sarebbe secco.

Cottura alla brace

L’hamburger sulla griglia del barbecue ha bisogno di calore indiretto, quindi la brace va raccolta da un lato e la carne va poggiata sull’altro. A questo punto basta aspettare pochi minuti per la cottura desiderata.

Cottura al forno

Preriscaldare il forno a 100-110 gradi centigradi, preparare una teglia di alluminio alla cui base poggiare la carta forno bagnata e strizzata, e deporre gli hamburger nella teglia. Cuocere a forno ventilato a circa 200° per 10 minuti.

A questo punto non rimane che affettare il pane, condirlo con i contorni che più ci piacciono (i più comuni sono: insalata riccia, pomodoro a fette, formaggi fusi, bacon o cipolle caramellate) e tostare leggermente una fetta di pane per non farla bagnare con la carne. Chiudere il panino e buon appetito!

La Macelleria Nisi è attiva a Taranto in viale Magna Grecia 429a e da diversi anni si occupa di soddisfare al massimo i suoi clienti.

Aldo è da sempre attento alle novità e, per questo, in macelleria Nisi potrai trovare hamburger sfiziosi con ingredienti come grana e rucola, spinaci e scamorza, mortadella e Auricchio, peperoni, zucchine e melanzane, oltre che ai classici hamburger di scottona.

Per info chiama lo  099 772 3167 oppure contattaci su Whatsapp.

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy